L’AMORE È PIÙ FORTE- 3°puntata

Buonasera cari lettori, benvenuti in questa terza puntata della rubrica “L’amore è più forte “.
Oggi ho scelto di parlarvi della mia poesia “New York e te”.

TRA NEW YORK E TE

Scriverei mille haiku,

osservandoti,

aria pulita sei

alle quote più alte.

Sole d’autunno sei

colorando le foglie

al mattino della loro caduta.

Come la primavera

nel cuore

sei un amore che torna.

New york e te,

e ancora New York

con la sua libertà,

si dice che

tutti i raggi del sole

hanno la stessa importanza,

ma se solo tu potessi vedere

come esso

 risalta lo splendore

 del tuo viso

e del tuo sorriso.

Rimango incastrato

tra New York sotto i miei occhi

e te, al mio fianco.

 

“Come la primavera nel cuore, sei un amore che torna”.

La primavera è la mia stagione preferita, in primavera tutto rinasce: la natura, il cielo soprastante e tutto il creato riprende nuova luce; la primavera ha la sua energia ed io la paragono all’amore che tutto fa fiorire nella vita di un essere umano.

Il profumo della primavera ti sveglia dal freddo dell’inverno. Rinasce anche la nostra percezione di bellezza e libertà dello spazio che ci circonda quando si incontra l’amore e quando doniamo amore al prossimo. L’amore vero soccorre la nostra anima, è primavera sempre in anticipo, ci incastra nel bene e nel magico mondo della felicità.

Cos’è la felicità? A volte sembra essere quella meta, quella terra promessa dove poter mettere in pace il proprio cuore ed è quello che ha capito il protagonista della mia poesia: la felicità non è fatta di grattacieli da scalare, di sfide da vincere in una competizione ma è fatta di piccole cose ma preziose, dove si impara ad apprezzarle anche quando una persona entra nella tua vita e mette in sordina tutti gli scomparti del proprio cuore e della propria anima.

vi aspetto per la prossima puntata!

Federico Venia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *