GREEN vol 3: Gwendolyn la dodicesima viaggiatrice

Buonasera cari lettori, come sono andate le letture del mese?

Io vi annuncio che sto leggendo l’ultimo libro presentato nel TBR di gennaio-febbraio: Absorption. Sono anche felice di dirvi che ho letto un libro in più di quello che vi avevo annunciato e secondo le mie previsioni, riuscirò ad iniziarne un quinto.

Con questo articolo chiudo la “Trilogia delle gemme” di Kerstin Gier, in quanto vi presento “GREEN”, l’ultimo libro della saga.

TITOLO: Green

AUTORE: Kerstin Gier 

GENERE: Fantasy

CASA EDITRICE: Corbaccio

Gwendolyn continua con i suoi continui salti nel tempo, accompagnata dal suo compagno di avventure Gideon. Le sue continue ricerche hanno fatto si che la ragazza scoprisse quale fosse il suo ruolo tra i viaggiatori nel tempo: evitare che la pietra filosofale raggiungesse colui che potrebbe diventare immortale, ovvero il Conte di Saint Germain .

STOP! NON POSSO ANDARE AVANTI CON LA STORIA PERCHÈ FINIREI PER FARE SPOILER…E CHE SPOILER!

Cosa dire su questo libro se non woooow? Forse mi sono così tanto innamorata di questa trilogia, che anche se la scrittrice avesse scritto papalate, ne sarei comunque rimasta esterefatta.  Colpi di scena, continue emozioni, niente è lasciato al caso. La scrittrice chiude tutti gli intrecci lascati aperti nei primi due libri in maniera fantastica. Mentre si legge l’ultimo volume, piano piano tutti i tasselli si depositano al posto giusto fornendo un quadro più che completo della trama. Lettura veloce, scorrevole e così anche qui, il libro è finito in un batter d’occhio!

Sono stati tre libri che ho fatto miei, figuratevi che durante la giornata in un momento di pausa studio o lavoro, la prima cosa che facevo era continuare la lettura per sapere cosa avrebbero comminato i miei “amici protagonisti”.

Gwendolyn

In questo libro l’ho amata. Sempre pronta a non arrendersi, a subire a denti stretti. La soddisfazione più grande è stata vederla  vincere su tutti, dimostrando che colui che avrebbe tradito i guardiano e i viaggiatori nel tempo non era lei. Ha svolto il suo ruolo egregiamente, anche quando ha dovuto scegliere fra salvare l’amore della sua vita o la sua stessa esistenza.

Gideon

Vi avevo scritto che nel secondo volume non avevo ben capito a che gioco stesse giocando. Bene, adesso mi è tutto chiaro: sta dalla parte giusta, per fortuna! Si è dimostrato un ragazzo dolce, sensibile e i suoi repentini sbalzi di umore sono cessati. Questo ha portato ad una completa collaborazione fra i due personaggi. Unendo le forze sono riusciti a risolvere il mistero, d’altronde come si dice? L’unione fa la forza!

Vi lascio alla lettura di questo fantastico libro, prima però ho bisogno di un vostro parere: Acquisto l’altra trilogia di Kerstin Gier o evito?  ho paura di ritrovarmi davanti ad una storia molto simile e quindi ne rimarrei infinitamente delusa. cosa mi consigliate?

 

SILVER SI O SILVER NO?

 

 

 

Nel frattempo che aspetto i vostri consigli, allego qui in basso il banner di “GREEN” per facilitarvi l’acquisto. Vi allego anche le altre due recensioni basta cliccare sul titolo del libri: RED e BLUE 

La Vostra FedericaChinnici

2 pensieri su “GREEN vol 3: Gwendolyn la dodicesima viaggiatrice”

  1. E’ vero Gwendolyn è perfetta, fantastica. L’ho amata anche io . Questa trilogia fantasy è diversa dalle altre e conquista. Per il resto anch’ io non so se leggere Silver. Alcuni ne parlano bene e altri male. Fammi sapere cosa decidi. Se lo leggi, aspetto la tua opinione prima di farlo anch’io. A presto.

    1. Sono molto indecisa. Ho letto molti pareri negativi, molti sono rimasti delusi, non so ci penso. se dovessi acquistarlo ti farò sapere. Per il resto, questa penso sia la trilogia più bella mai letta fino ad adesso. un bacio a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *