NASHIRA

I REGNI DI NASHIRA VOL 3: IL SACRIFICIO

Rieccomi qua cari lettori con un altro appunamento sulle avventure della nostra amica Talitha. Stiamo ormai arrivando alla fine della saga, infatti oggi vi presenterò il terzo libro intitolato “Il Sacrificio”.

TITOLO: Il Sacrificio
SAGA: I Regni di Nashira
AUTORE: Licia Troisi
GENERE: Fantasy
CASA EDITRICE: Mondadori

Nashira si trova ancora nel caos, la guerra tra Femtiti e talariti non cessa. Nel frattempo i nostri amici, Talitha e Saiph, anche se apparentemente prendono strade diverse, continuano a combattere per la stessa causa: salvare Nashira dalla catastrofe. Dopo aver capito che la soluzione appartiene al mondo segreto e misterioso da cui proviene Verba, Saiph, a causa di una profezia, è costretto a prendere un’importante decisione.
Di nuovo sola, Talitha, si troverà ancora una volta davanti ad un bivio: continuare a combattere con i ribelli o seguire Saiph nella sua missione?

∇ ∇ SPOILER!!  ∇ ∇

Il terzo libro della saga, a differenza degli altri due, vede Saiph molto in primo piano, in quanto i due personaggi, durante la loro avventura, sono costretti a separarsi. Mentre Thalita, così come nei due libri precendeti, continua ad essere molto indecisa sulla strada da predere, Saiph, riesce a maturare, tanto da farsi carico di un importante compito: diventare il messia. La scrittrice riprende così la storia di Gesù Cristo.

Finalmente la storia prende totalmente una svolta, già preannunciata dal secondo libro, ma che adesso, si fa più avvincente ed intrigante. Anche qui, come nei due libri precedenti, la scrittrice descrive dettagliatamente i paeseggi che accompagnano i due ragazzi durante il loro viaggio, anche se ormai, i paesaggi si ripetono, perché sia Talitha che Saiph vagano per i 4 regni.

Che altro dirvi cari lettori? Per chi come me ha letto gli altri due libri, non può fermarsi certo adesso, continuate a seguire i nostri amici.

Non esitate a commentare, vi aspetto.
La vostra Federica Chinnici.

LINK DIRETTO INSTAGRAM

LINK DIRETTO FACEBOOK

LINK DIRETTO TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *