Alaska

ALASKA: alcuni tra i killer più pericolosi!

Buongiorno a tutti cari lettori e buon anno! Come avete passato questo capodanno? Io l’ho festeggiato a Milano con amici.

Quest’anno sarà ricco di novità, ho già pensato a tante cose carine da proporvi, ma non vi svelo nulla, lo scoprirete presto.
Allora non so quanti di voi abbiano visto il mio sondaggio su Instagram ( ilblogdifederica per chi non mi seguisse) dove vi lasciavo la scelta del libro da recensire.

Le possibilità era due ed il libro più votato è stato:

TITOLO: Alaska
AUTORE:Brenda Novak
GENERE: Suspense
CASA EDITRICE: Giunti

Alaska è un libro che ha fatto parte della mia wishlist per un bel pò, sarà almeno un anno. Finalmente per queste vacanze natalizie ho deciso di acquistarlo e di leggerlo.

Stanno accadendo strane cose nel piccolo villaggio di Hilltop, remota località dell’Alaska dove l’inverno è così gelido da ottenebrare le coscienze. Da quando, tre mesi prima, è stata aperta Hanover House, una clinica psichiatrica di massima sicurezza che ospita con finalità scientifiche i più feroci serial killer d’America, nessuno dorme più sogni tranquilli.

Cosa succederà ad  Evelyn Talbot, protagonista e direttrice dell’istituto?

La storia ha come tema principale quello della violenza sulle donne, infatti la protagonista è stata vittima di aggressione all’età di 16 anni da parte del suo fidanzato. Proprio a causa di questo
decide di aprire ‘Hanover house’.

La lettura è intrigate, avvincente e non lascia mai il lettore deluso, motivo per cui, nonostante impegni ed esami, sono riuscita a finirlo in due pomeriggi.

Quello che mi ha colpito di più è stato il fatto che, non solo la scrittrice è riuscita a mettere in primo piano gli evidenti segni e traumi che la protagonista porta con sé, ma è riuscita a spiegare molti aspetti che riguardano tutto il mondo della psicoanalisi.  Il tutto è accompagnato da continui misteri, colpi di scena e da una tenerissima relazione d’amore intrapresa da Evelyn stessa.

Questo libro lo consiglio vivamente, fatemi sapere tramite commenti se qualcuno l’ha letto o ha intenzione di farlo.

Lascio il banner in fondo alla pagina per l’acquisto diretto su Amazon a cui sono affiliata.

La vostra FedericaChinnici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *